Lo Stress e la Biodinamica

Lo Stress e la Biodinamica

Il nostro ritmo di azione e riposo è controllato dal Sistema Nervoso Centrale (S.N.C.) che comprende il cervello ed il midollo spinale. Questa creazione meravigliosa è immersa, nutrita e protetta da un liquido sacro: il Liquor. Ogni giorno, da quando ci svegliamo fino a quando andiamo a letto, ci relazioniamo con tutto ciò che ci circonda. Dalle persone agli oggetti, dagli animali alle realtà in cui siamo immersi. Ciò che notiamo è che non tutti reagiscono allo stesso modo se sottoposti allo stesso stimolo. C’è chi suona il clacson appena vede il semaforo verde e chi invece attende qualche secondo e aspetta. C’è chi si arrabbia subito, chi reagisce appena ne ha la possibilità, chi si infiamma le articolazioni al primo sforzo ecc… I livelli di stress sono gradi di attivazione del S.N.C. in particolare di quella parte chiamata orto-simpatico. Questo sistema si occupa di attivare l’organismo al fine di compiere azioni in cui c’è bisogno di molta energia, aumento del ritmo respiratorio e cardiaco. Tutte le attività aerobiche e anaerobiche. Entra in azione anche, e soprattutto nel nostro stile di vita, quando non c’è un oggettivo motivo reale ma solo perché siamo rimasti con il pensiero a quel particolare evento passato o che dovrà avvenire. La nostra attenzione è sempre rivolta al futuro ed al passato con progetti e preoccupazioni generando uno stato costante di attivazione OrtoSimpatica. Ogni volta che pensiamo ci attiviamo, se poi aggiungiamo emozioni più o meno intense al pensiero lo stress aumenterà fino a diventare ansia e panico. L’altra parte del S.N.C. è quella Parasimpatica e si occupa della disattivazione dell’azione Ortosimpatica. Quiete e relax: in generale rallenta il rapporto con l’esterno privilegiando il rapporto interno con il corpo, la digestione, la peristalsi intestinale, il respiro profondo e il fare l’amore. E’ interessante notare che una persona si sente a suo agio con se stessa e il mondo se la prevalenza di attivazione è Parasimpatica. La Biodinamica Craniosacrale è il trattamento per antonomasia che orienta l’organismo verso questo processo di rallentamento e risveglio dei processi di auto-guarigione, drenaggio, serenità e auto coscienza. La conseguenza diretta è la graduale scomparsa dello stress , delle ansie e della frenesia. La Biodinamica ci porta dentro il corpo, con sensazioni reali e “sentite”. Fa risuonare l’intero S.N.C. con il campo elettromagnetico intelligente in cui siamo immersi: La Respirazione Primaria. Riconnettersi con la matrice originaria profonda da cui genera la potenza vitale significa reintegrare il corpo, le emozioni e i pensieri alla nostra coscienza. Spegnere lo stress che non ci fa vedere e sentire nulla al di fuori dell’immaginazione e accendere la realtà interna sensoriale per percepire la realtà viva e pulsante che ci circonda. Significa anche tornare a navigare in acque calme e piacevoli, godendosi gli attimi di pace che si affacciano lungo il nostro viaggio, in pace con noi stessi.

Questa è Biodinamica C.s.

Francesco Omar de Cenzo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi